Francesca Michielin: Riflessi di me e nuove angolazioni. Sono cresciuta e mi sono vista crescere. Ho cantato ma ho anche vissuto, e tutta questa vita nuova l’ho messa in nuovi pezzi. Pezzi di me. Non puoi aspettarti che un pianoforte ti parli, ti suggerisca note e parole, no, devi uscire e devi lasciare che la vita ti racconti qualcosa da raccontare. Oggi sono qui, felice del mio percorso, ma sono più grande, ho compiuto vent’anni, e non mi guardo solo attraverso uno specchio, che sa “ricordarmi quello che sembro, ma che non sa guardare dentro di me”… questa volta anche attraverso un prisma, che mi ha permesso di osservare ancora più sfaccettature di me stessa. Spero di cuore che queste forme nuove vi piacciano.

Spettegoliamo su Facebook!

Precedente Fiammetta Cicogna: ✨Essere ancora capaci di sorprendersi ripercorrendo una strada già conosciuta✨ #2days1bag #roadtrip #2days1bag #inmyelement #Sicily with @rubiochef for @timberland_eu Successivo Eva Riccobono: Oggi #Mondello...ma che ve lo dico a fare?